Italian English French German Japanese Russian Spanish

 

Morti in guerra

ALESSANDRO ARMANINO

 

Mi chiamo Alessandro Olivo Armanino e sono nato l’11 aprile 1899 in Valbrevenna nel paese di Roiale, dove risiedevo; mio padre si chiamava Antonio e mia madre Celestina Rossi.

Ho svolto l’attività di contadino; sapevo leggere e scrivere.

Sono stato chiamato alle armi il 22 febbraio 1917 presso l’84° Battaglione di Milizia Territoriale nel Distretto Militare di Verona; il successivo 4 luglio sono stato trasferito al Deposito del 3° Reggimento artiglieria di montagna “Centro Bergamo” in territorio in stato di guerra.

Nel maggio del 1918 sono stato destinato alle truppe mobilitate in zona di guerra, 188a Batteria di Montagna.

Sono morto il 18 giugno 1918 nel Comune di Pero in seguito a ferite riportate per caso accidentale.

 

 

 

 

Fonte:

Archivio di Stato di Genova, Ruoli Matricolari, 1899

Contatti

e-mail

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.