Italian English French German Japanese Russian Spanish

Monterosso

Pensando al Santuario di Soviore da Buenos Aires

 

Pensando al Santuario di Soviore da Buenos Aires

 

         Due targhe murate nella facciata della foresteria del Santuario di Nostra Signora di Soviore, nel comune di Monterosso al Mare (La Spezia), ricordano i contributi di devoti residenti in Argentina, a Buenos Aires

 

 

 

GIUSEPPE FERRARI

DEL FU CRISTOFORO

DI MONTEROSSO

RESIDENTE A BUENOS AYRES

ALLA FABBRICERIA

DEL SANTUARIO DI SOVIORE

PER LA COSTRUZIONE

DI QUESTE SEI CAMERE

DONO’ LA SOMMA OCCORRENTE

L’ANNO 1909

 

 

 

 

 

 

LA SIGNORA

GIUSEPPINA AIME IN BENVENUTO

RESIDENTE IN BUENOS AYRES

HA LARGAMENTE CONTRIBUTO

AL RESTAURO DI QUESTO FABBRICATO

LA COMMISSIONE RICONOSCIENTE

SOVIORE V VIII MCMXXVII

 

 

 

 

Per Monterosso dalle lontane Americhe

 

PER MONTEROSSO DALLE LONTANE AMERICHE

 

         Agostino Desimoni, emigrato in America dal nativo borgo delle Cinque Terre, nel 1884 dona ai compaesani una statua di Giuseppe Garibaldi

 

 

A PERPETUA ONORANZA

DI

GIUSEPPE GARIBALDI

DALLE LONTANE AMERICHE

AL SUO PAESE NATIO

AGOSTINO DESIMONI FU GIOBATTA

QUESTO MONUMENTO NEL 1884

OFFRE LIETO E RICONOSCENTE

 

 

 

Emigrazione

Porte nuove da Guayaquil

 

PORTE NUOVE DA GUAYAQUIL

 

         Una targa murata nella facciata dell’Oratorio di Morte e Orazione a Monterosso al Mare (La Spezia) ricorda la generosità di un confratello residente a Guayaquil (Ecuador)

 

 

NELL’ANNO SANTO

1950

IL BENEFATTORE CONFRATELLO

ACCINI CRISTOFORO GANDO

RESIDENTE NEL GUAYAQUIL

A RICORDO DELLA MADRE

ANNA GANDO

LE NUOVE PORTE

DI QUESTO ORATORIO DONO’

 

 

 

 

Emigrazione

Contatti

e-mail

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.