Italian English French German Japanese Russian Spanish

 

Morti in guerra

GIACOMO CABONA

 

Mi chiamo Giacomo Cabona e sono nato il 18 giugno 1999 a Uscio, dove risiedevo; mio padre si chiamava Giovanni e mia madre Angela Vittoria Costa.

Avevo gli occhi neri ed il naso aquilino.

Ho svolto la professione di calzolaio; sapevo appena leggere e scrivere.

Il 29 settembre 1917 sono stato lasciato in congedo illimitato per questioni di salute.

Sono stato chiamato alle armi il 7 novembre 1917 e dal 14 novembre 1917 ho preso servizio nel Deposito del 25° Reggimento Fanteria.

Sono morto nell’Ospedale Militare di riserva di Castel San Giovanni.

La causa della morte, avvenuta il 17 ottobre 1918, è conseguenza della broncopolmonite contratta per  i disagi relativi ai servizi attinenti alla guerra.

 

 

 

 

Fonte:

Archivio di Stato di Genova, Ruoli Matricolari, 1899

Contatti

e-mail

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.