Italian English French German Japanese Russian Spanish

GIO BATTA GARIBALDI

 

 

Mi chiamo Gio Batta Garibaldi e sono nato il 22 dicembre 1899 a Ne; mio padre si chiamava Nicolò e mia madre Dorinda Garibaldi.

Facevo il contadino e sapevo leggere e scrivere.

Sono stato chiamato alle armi il 12 giugno 1917; ho militato nel deposito del 55° Reggimento Fanteria e dal 15 ottobre 1917 nel Reparto Mitraglieri Fiat Modello 1907 (Torino) giungendo, sempre in tale data, in territorio dichiarato in stato di guerra.

Sono morto per broncopolmonite influenzale nell’Ospedale da Campo n. 213 l’8 dicembre 1918. Ho contratto tale infermità a causa delle fatiche e dei disagi eccezionali che ho sofferto durante la permanenza nella zona delle operazioni militari.

 

 

 

 

 

 

Fonte:

Archivio di Stato di Genova, Fogli Matricolari, 1899

Contatti

e-mail

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.