Italian English French German Japanese Russian Spanish

 

 Morti in guerra

 

GIOVANNI COSTA

 

Mi chiamo Giovanni Costa e sono nato il 25 maggio 1899 a Lumarzo; mio padre si chiamava Michele e mia madre Angela Tossini.

Ero alto m 1,63 ed avevo capelli ed occhi castani.

Ho svolto la professione di contadino; sapevo leggere e scrivere.        

Sono stato chiamato alle armi il 12 giugno 1917.

Ho preso servizio nel 53° Reggimento Fanteria in seconda categoria, sempre nel Distretto di Genova, il 22 giugno 1917.

Ho preso servizio nel 23° Reggimento Fanteria mobilitato il 20 settembre 1917 e lo stesso giorno sono giunto in territorio dichiarato in stato di guerra.

Sono stato preso prigioniero di guerra in località Montello il 16 giugno 1918.

Sono morto prigioniero al nemico nell’Ospedale Epidemico n° 2 per dissenteria  il 24 agosto 1918. 

 

 

 

 

Fonte:

Archivio di Stato di Genova, Ruoli Matricolari, 1899

Contatti

e-mail

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.