Italian English French German Japanese Russian Spanish

 

 

Morti in guerra

LUIGI COSTA

 

Mi chiamo Luigi Costa e sono nato il 1° aprile 1899 a Rapallo; mio padre si chiamava Agostino e mia madre Paola Costa.

Ero alto m 1,63 ed avevo il naso grosso; presentavo una dentatura guasta. 

Ho svolto la professione di contadino; sapevo leggere e scrivere.

Sono stato chiamato alle armi il 21 febbraio 1917 e ho preso servizio nel 78° Battaglione Milizia Territoriale nel Distretto Militare di Genova.

Sono stato trasferito al Deposito del 1° Reggimento Alpini (Battaglione Teco) il 26 giugno 1917.

Sono giunto in territorio dichiarato in stato di guerra il 16 novembre 1917.

Ho preso servizio nel 4° Reggimento Alpini il 25 novembre 1917.

Sono stato preso prigioniero di guerra il 30 novembre 1917.

Sono morto prigioniero del nemico a Mauthausen  per tubercolosi polmonare il 18 settembre 1918.

 

 

 

 

 

Fonte:

Archivio di Stato di Genova, Ruoli Matricolari, 1899

Contatti

e-mail

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.