Italian English French German Japanese Russian Spanish

 

 

UNA RELIQUIA DI SAN GIOVANNI BATTISTA A MOLASSANA

 

Una lapide nell’oratorio di San Giovanni Battista a Genova-Molassana ricorda che in quel luogo sacro si conserva una reliquia del santo donata da Benedetto Gesino.

L’epigrafe rimanda a un atto di donazione del primo aprile 1728, conservato nell’Archivio di Stato di Genova (Notai Antichi, 10250) tra le carte del notaio Giovanni Battista Tassorello. L’atto notarile contiene un documento, sottoscritto dal vescovo di Ferentino (Frosinone) Simone Gritti nel gennaio 1728, attestante l’autenticità della reliquia e la donazione al genovese Benedetto Gesino.

 

 

 

SIMON GRITTI

Dei, & Apostolicæ Sanctæ Sedis gratia Episcopus Ferentinus.

Universis, & singulis præsentes nostras inspecturis Fidem facimus indubiam, atque testamur, quatenus nobis exhibitis q[u]ibusdam1 sacris Reliquiis, eas ex authenticis locis extractas, ac documentis authenticis, sigilloque munitas recognovimus, ex quibus sequentibus, videlicet particulas ex ossibus sancti Ioannis Baptistę2 quos reposuimus et collocavimus in duabus techis, una silicet ex argento confecta, duplici cristallo munita, altera vero ex auricalco cum christallo ex parte tantum anteriori omnes bene clausas  ac serico ligamine3 coloris rubri colligatus, nostroque in cæra rubra hispanica impresso sigillo pro illarum identitate obsignatas repositas ad majorem Dei gloriam, &4 venerationem, dono dedimus & elargiti fuimus Benedictus Gexinus Ianuensis5  ad effectnm6 dicta sacras reliquias penes se retinendi, aliis donandi,  & in quacumque Ecclesia, Oratorio, seu Cappella publicæ Fidelium venerationi exponendi. In quorum fidem has prææsentes manu nostra subscriptas, nostroque sigillo expediri mandavimus.

Datum Ferentini ex Episcopali nostro Palatio hac dies 5 Mensis Januarii anno 1727

S(imon) Episcopus Ferentinus

 

 

 

1 q[u]ibusdam: foro nella carta.      2 Baptistę: seguono tre parole depennate.        3 ligamine: segue spazio pari a circa tre righe.        4 &: segue spazio pari a circa tre parole.         5 Benedictus Gexinus Ianuensis: così nel testo.         6 effectnm: così nel testo per effectum

 

 

 

 

 

 

Il portale dell’oratorio di San Giovanni Battista a Molassana

Contatti

e-mail

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.